Rispondi a: Spagna

#17109
AlbyAlby
Moderatore
  • Offline
    • Messaggi:1348
    • HoG D.O.P.
    Punti: 3.675

Ciao

Sono stato di recente in Andalusia (anche se non nella zona di Marbella, che è quella più “chic”, ma sul lato ovest, verso il Portogallo) e sebbene sui siti dei campi in cui ho giocato ci fosse un handicap minimo richiesto (28 in genere per gli uomini), nessuno si è preoccupato se avessi o meno un handicap (l’unica cosa che mi hanno chiesto è stato il pagamento del Green Fee :) )

 

Ti consiglio, se pensi di giocare abbastanza, di noleggiare la sacca in loco: ci sono vari siti specializzati che ti portano la sacca in hotel e se la vengono a riprendere alla fine, soprattutto a Marbella vista l’alta concentrazioni di campi, la scelta è piuttosto ampia.

Io ho prenotato una sacca (TaylorMade Speedbladez per i ferri e Jetspeed per i legni, c’erano altre alternative Tm o Callaway, a costi maggiori anche Ping e Titleist), all’ora prevista me l’hanno portata in hotel e abbiamo concordato come fare per la riconsegna. Attenzione solo che quasi tutte le sacche sono da carrello quindi o prendi anche il cart (il che va bene se siete in due a giocare, dato quasi sempre trovi un offerta con due GF e cart compreso) altrimenti forse ti conviene noleggiare anche un carrello (in alcuni campi spagnoli nel GF è compreso un carrellino manuale a due ruote); a me i due ruote a traino non piacciono e ho preso un tre ruote a spinta (ottimo, solo un po’ ingombrante nel bagagliaio), per 20 euro/settimana; volendo hanno anche quelli elettrici.

Se invece pensi di giocare solo una o max due volte puoi noleggiare l’attrezzatura direttamente al campo (sfidando la sorte sulla tipologia di attrezzatura, potrebbe essere un set di marca dell’ultima serie così come un’accozzaglia di diversi bastoni…)

  • Questa risposta è stata modificata 6 anni, 9 mesi fa da AlbyAlby.